Orizzonti Padova, se l’integrazione richiede il sostegno psicologico

Intervista ad Ala Yassin, presidente della cooperativa sociale Orizzonti di Padova, responsabile dell’Area Accoglienza e Integrazione e Valentina Zambon, etnopsicologa, che tra le altre cose opera nell’equipe del Centro Clinico Transculturale Papalagi.

Parliamo di progetti e presa in carico di immigrati, richiedenti asilo e rifugiati portatori di traumi derivati dal viaggio dall’Africa all’Europa che non riescono, una volta arrivati, a dare un senso alle loro sofferenze.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.