Gruppo R, inclusione e lavoro per immigrati e vittime di tratta

Andrea Rigobello e Alberto Bicciato della cooperativa Gruppo R di Padova (che opera nell’ambito del vasto Gruppo Polis), spiegano a One Global Voice il loro lavoro nel settore dell’inclusione sociale dei migranti e nel settore del lavoro con il gruppo occupazionale protetto.

Storie e processi di inserimento sociale e lavorativo nella realizzazione di un percorso costruito insieme (con successi e a volte prove difficili) superando ed evitando regole rigide e non condivise.

Nel corso dell’intervista si evidenziano i progetti specifici della cooperativa e il ruolo delle figure al suo interno. Obiettico è la creazione di un processo inclusivo che aiuti a le persone immigrate a trovare lavoro e a recuperare la propria dignità ma anche a superare i traumi provocati dallo sfruttamento lavorativo e dalla tratta. La parola chiave è Fiducia, in un sistema di relazioni che implichi scambio e reciproca partecipazione, sia da parte dell’operatore che della persona inserita nei progetti di apprendimento per la ricerca di occupazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.